Ricerca per dimensioni

Pneumatici omologati Porsche: istruzioni

Cos'è uno pneumatico omologato Porsche?

Per ottenere tale omologazione, gli operai che lavorano per Porsche devono rispettare un certo numero di vincoli imposti dal costruttore (dimensioni, indice di carico e velocità, disciplinare).

Gli pneumatici omologati Porsche presentano una struttura radiale rinforzata e dei fianchi rigidi. Entrambi questi criteri permettono agli pneumatici di non deformarsi anche in caso di guida a velocità elevata.

Come identificare uno pneumatico omologato Porsche?

Tutti gli pneumatici omologati Porsche sono dotati di un'etichettatura specifica: codice N + numero. Questa etichettatura va da N0 a N6: queste cifre indicano il numero di miglioramenti effettuati rispetto al profilo dello pneumatico di riferimento.

Esempio:

  • N0 primo pneumatico omologato
  • N1: pneumatico omologato che ha subito dei miglioramenti o delle modifiche rispetto al N0
  • N2: Idem rispetto allo pneumatico N1

Quando Porsche seleziona un nuovo pneumatico, la classificazione ricomincia da N0.

Quali pneumatici Porsche scegliere?

Porsche raccomanda da sempre Michelin. Ma altri produttori propongono degli pneumatici omologati Porsche altrettanto competitivi.

I più conosciuti:

Profilo Punti di forza Punti di debolezza
Michelin Pilot Sport 2 PS2 Precisione direzionale eccellente, perfetta manovrabilità e frenata su suolo asciutto. Performance di rallentamento medie sul bagnato
Bridgestone Potenza RE050A Ottima trazione sull'asciutto, comportamento affidabile. Aderenza media sul bagnato
Pirelli P Zero Eccellente manovrabilità sul bagnato e l'asciutto. Ottima precisione direzionale e gestione ottimale dei rischi d'aquaplaning. Leggero abbassamento a livello di frenata sul bagnato

LiveChat
Whatsapp Messenger