Ricerca per dimensioni

Pressione pneumatici da corsa

La tabella che segue elenca le pressioni adatte alla guida in gara, che non sono in alcun modo compatibili per la strada. E' quindi obbligatorio reimpostare le pressioni d'origine una volta fuori dal circuito.

Le pressioni indicate sono del tutto indicative. Il pilota esperto è libero di modificarle in funzione delle sue preferenze e dei limiti meccanici. La pressione deve essere modificata in tranche da 0.15 bar per precisione.

Per non rischiare di avere un'usura irregolare con pneumatici certificati DOT, la pressione non deve essere troppo bassa. Un gonfiaggio insufficiente causa l'apparizione di un piccolo cerchio di usura sulla spalla del battistrada. Un gonfiaggio adatto consente di minimizzare i rischi.

Il comportamento del conducente è sicuramente il parametro più importante per assicurarsi un'usura uniforme.

Tipo di veicoloPosizionePressione
Trazione anterioreAnteriore2.4 / 3.15 bar
Posteriore2.1 / 2.8 bar
Motore Anteriore / Trazione posterioreAnteriore2.4 / 3.15 bar
Posteriore2.1 / 2.8 bar
Motore Posteriore / Trazione posterioreAnteriore2.4 / 3.15 bar
Posteriore2.4 / 2.8 bar

Come ridurre o aumentare il sottosterzo o il sovrasterzo?

La tabella di seguito elenca le modifiche degli pneumatici e l'assetto geometrico adatti alla guida da gara, che non sono assolutamente adatte alla guida su strada. E' quindi consigliabile ripristinare le impostazioni originali una volta fuori dal circuito.

Aggiustamento Diminuire il Sottosterzo Diminuire il Sovrasterzo
Pressione pneumatico anteriore Più bassa Più alta
Pressione pneumatico posteriore Più alta Più bassa
Larghezza pneumatico anteriore Più grande Più piccola
Larghezza pneumatico posteriore Più piccola Più grande
Campanatura ruota anteriore Più positiva Più negativa
Campanatura ruota posteriore Più negativa Più positiva
Convergenza ruota anteriore Più aperta Più chiusa
Convergenza ruota posteriore Più chiusa Più aperta
Incidenza ruota anteriore Più positiva Più negativa
Sospensioni anteriori Ammorbidire Indurire
Sospensioni posteriori Indurire Ammorbidire
Barra antirollio anteriore Più flessibile (più sottile) Più rigida
Barra antirollio posteriore Più rigida (più spessa) Più flessibile
Ripartizione delle masse Più carico sulla parte anteriore Più carico sulla parte posteriore

Guida in caso di pioggia

E' consigliabile aumentare la pressione delle gomme di 0.4-0.7 bar rispetto alla pressione su strada asciutta per limitare i rischi di aquaplaning.

NB: l'aquaplaning ha luogo quando uno strato d'acqua si interpone tra pneumatico e strada. Questo strato d'acqua può separare lo pneumatico e la ruota causando una perdita di trazione.

Aumentare la pressione arrotonda il fianco dello pneumatico riducendo l'ampiezza della deformazione.

Di conseguenza, la superficie di contatto diventa stretta e sottile. Questo consente inoltre di mantenere aperte le scolpiture dello pneumatico per un'evacuazione ottimale dell'acqua.