Ricerca per dimensioni

Allineamento pneumatici, geometria e parallelismo

A meno che non siate dei piloti agguerriti con vastissime conoscenze nel campo della meccanica e con i giusti materiali, è consigliabile non modificare le tarature della geometria. Ogni veicolo richiede una configurazione ottimale dell'angolo di campanatura, dell'angolo d'incidenza e dell'angolo di convergenza che solo i gommisti sono abilitati ad effettuare perché ogni decimo di millimetro conta.

L'assetto geometrico consiste nel controllare e regolare l'allineamento delle 4 ruote. Quest'operazione costa tra i 50 e i 100 euro.

Anche se i prezzi possono sembrare proibitivi, un cattivo assetto può avere delle conseguenze notevoli sulla durata di vita di uno pneumatico, e causare costi supplementari oltre che difficoltà al volante.

Prima di entrare nel dettaglio tecnico, è importante elencare alcuni quesiti in materia di assetto geometrico.

L'assetto geometrico è una procedura di routine come ad esempio il cambio dell'olio?

No, l'assetto ruote è una procedura speciale che deve essere effettuata solo quando doveste osservare uno dei seguenti fenomeni:

  • Il veicolo sbanda a sinistra o a destra sui rettilinei.
  • L'usura degli pneumatici è irregolare.
  • Il volante non è in asse.
  • Gli pneumatici stridono senza ragioni apparenti.

Devo far controllare l'assetto ogni volta che cambio pneumatici?

In generale, non è obbligatorio fare questo tipo di controllo se si mantengono le stesse dimensioni che in precedenza. Un cambio di dimensioni degli pneumatici, al contrario, implica un controllo dell'assetto geometrico. La maggior parte delle officine propone d'ufficio questo controllo per sicurezza.

Cos'è l'allineamento in parole povere?

L'allineamento delle ruote è il controllo e la registrazione dei seguenti angoli geometrici: l'angolo di incidenza, l'angolo di campanatura e l'angolo di convergenza (parallelismo).

Ogni automobile possiede delle misure estremamente precise ma alcuni appassionati amano apportarvi delle modifiche per personalizzare il comportamento dei loro veicoli. La regolazione dell'allineamento è millimetrata e si effettua con un macchinario specifico: un banco prova dell'assetto geometrico.


L'angolo di campanatura

Si esprime in gradi. Il grado è negativo se la parte superiore della ruota è leggermente inclinata verso l'interno dell'auto. E' positivo quando è inclinata verso l'esterno.

Per un pilota sportivo, un angolo negativo consente un'entrata in curva più aggressiva. Al contrario, perderà aderenza sui rettilinei che nuocciono alla frenata e alle accelerazioni potenti.



L'angolo di incidenza

Anch'esso espresso in gradi, è l'angolo che esprime la differenza tra una retta perpendicolare al suolo e l'asse del perno di rotazione della ruota.

E' all'origine della stabilità a grande velocità e dell'angolo di sterzo. Generalmente, l'angolo d'incidenza non è modificabile; una modifica di quest'ultimo ha come obiettivo di ristabilire l'equilibrio dopo un incidente.



L'angolo di convergenza / parallelismo

L'angolo di convergenza, o angolo di apertura, corrisponde alla distanza tra la direzione delle ruote e l'asse longitudinale del veicolo. Se le rette immaginarie convergono incontrandosi davanti al veicolo, si parla di angolo di convergenza. Altrimenti, si parla di angolo di apertura (divergenza).


Per assicurare l'equilibrio generale delle forze meccaniche, un veicolo a trazione posteriore è spesso caratterizzato da un angolo di convergenza, mentre un veicolo a trazione anteriore avrà più spesso un angolo di divergenza.




Per concludere, è necessario assicurarsi che la regolazione degli angoli sia appropriata.

Poco importa se il vostro veicolo è equipaggiato con pneumatici di ultima generazione con una durata di vita massima. Una cattiva regolazione, di anche solo qualche millimetro, comprometterà la durata anche degli pneumatici più reputati.