Cliccare qui per fare una ricerca
Pneumatici Seiberling auto

Pneumatici Seiberling

La Seiberling Rubber Company era un fabbricante americano di pneumatici per automobili. Nel 1898, Frank A. Seiberling ha acquistato una vecchia fabbrica di carta paglia ad Akron, in Ohio e ha fondato la Goodyear Tire & Rubber Company (che porta il nome di Charles Goodyear, inventore della gomma vulcanizzata). Questi ha rivestito il ruolo di presidente dell'azienda per 15 anni, quindi, nel 1921, l'azienda è stata rifinanziata e oggetto di riorganizzazione. Frank Seiberling e il fratello Charles si sono dimessi e hanno fondato dato vita a una fabbrica di gomma e pneumatici che porta il loro nome.

La Seiberling Rubber Company è stata fondata nel 1921 a Barberton, Ohio. In soli sei anni, Seiberling è passata al 330° al 7° posto nel settore dello pneumatico. Nel corso della Seconda Guerra mondiale, Seiberling ha fornito pneumatici per mezzi di artiglieria pensante. Seiberling è inoltre all'origine dell'invenzione del battistrada con disegno a denti di sega e feritoie termiche per pneumatici.

La pubblicità di Seiberling Tire, tra il 1940 e il 1950, ha reso celebre lo slogan del marchio "Un nome del quale puoi fidarti, per la gomma".

In pieni anni '60, Seiberling lancia la serie SuperWideSport, uno pneumatico con telaio diagonale cinturato destinato al mercato delle "super macchine", allora in piena espansione. Lo pneumatico era dotato di un fianco bianco su un lato e di una riga rossa sull'altro, segni distintivi piuttosto diffusi nel mercato dello pneumatico dell'epoca. Lo pneumatico ha registrato vendite relativamente buone, malgrado le performance della concorrenza, che proponeva buoni prodotti, quali il Polyglas di Goodyear, il Wide-Oval di Firestone, il Tiger Paw di Uniroyal e il Rdial T/A di BF Goodrich. Questo successo non è certo passato inosservato e all'inizio degli anni '70, le Tre Grandi equipaggiavano di serie le loro auto con pneumatici Seiberling.

Nonostante i tanti successi commerciali e le prime realizzazioni, Seiberling ha faticato ad adattarsi e a stare al passo con le evoluzioni del mercato, specie all'arrivo delle aziende estero che hanno rapidamente introdotto lo pneumatico radiale.

L'azienda è stata così acquisita da Firestone Tire and Rubber Company, per poi passare tra le mani di Brigestone, che a sua volta aveva acquisito Firestone. Gli pneumatici Seiberling non vengono più commercializzati sul mercato americano, ma il marchio continua a essere distribuito in alcuni paesi. Fabbricati negli stabilimenti di Firestone, sono destinati a utenti che puntano al risparmio, optando tra dimensioni selezionate.

Profili più venduti

Auto / Turismo

Inverno

Furgone / Camion

Estate
Inverno